Come guadagnare con YouTube

Earn-Money-on-YoutubePer scoprire come guadagnare con Youtube è necessario sapere che il più celebre sito di condivisione dei video del mondo paga, a prescindere dal tipo di affiliazione per cui optano gli utenti, i video in funzione di un criterio unico, che prende il nome di CPM, acronimo che sta per “costo per mille impressioni”, e corrisponde alla somma versata dagli sponsor ogni mille video. Chiaramente, l’importo guadagnato da chi carica i video su Youtube cambia a seconda delle cifre offerte dagli sponsor, ma in media si può dire che un video con pubblicità guadagna fino a 7 euro lordi ogni mille views.

Per richiedere la monetizzazione dei filmati e, quindi, guadagnare con Youtube, è fondamentale rispettare le norme della community (il che vuol dire, per esempio, che nei video non devono essere presenti scene di sesso esplicito) e, soprattutto, non infrangere quelle che riguardano i diritti di autore: è opportuno prestare attenzione in modo particolare a questo secondo punto, tenendo conto del fatto che può essere sufficiente una semplice canzone in sottofondo per violare il copyright. Una volta appurato di essere in linea con gli standard richiesti, è necessario individuare la dicitura “Monetizzazione” sulla propria pagina di Youtube e fare clic su “Richiedi la partecipazione al Programma partner di Youtube“.

Dopodiché è necessario compilare i vari campi del form che viene visualizzato, specificando i propri dati e non dimenticando di rispondere alle richieste presenti sotto la scritta “Contenuti video”: bisogna, quindi, precisare quanti video sono stati creati, in che settore si lavora e per quale motivo si vuole diventare partner del sito. Le domande con l’asterisco rosso a fianco devono per forza ricevere una risposta. In seguito occorre scrivere una veloce presentazione di sé stessi, elencando gli eventuali progetti che si è intenzionati a portare sulla piattaforma. Nel caso in cui si abbia intenzione di attivare nei propri video i banner pubblicitari, lo si può fare cliccando su “Gestione video” e spuntando i video (che saranno verificati da Youtube) per i quali si vuole avviare la monetizzazione.

Posted in Tutorial

Permalink

Comments are closed.